capovolgimenti

C’è un sole sopra e una stella sotto. Così vedono i miei occhi. Chi sogna capovolge se necessario l’infinito. Chi ama capovolge se stesso. La differenza è minima. Cammino a testa in giù e dico a piacimento: stella, ti amo!