IO VIVRO’…………….

Non ho impegni seri per questo “21 dicembre 2012”. Credo proprio che farò alla Battisti…: Ecco quello, quello che, da domani mi accadra’ Io vivro’…  continuero’ e dormiro’ mi svegliero’, camminero’ lavorero’, qualche cosa faro’ qualche cosa faro’, si, qualche cosa faro’ qualche cosa di sicuro io farò….……….

UN GIORNO COME ALTRI…

27/11/2012. E’ mattino. 08 circa. Sbadiglio, allungo i miei 4 arti da quarantenne che sento cigolare come tutto ciò che è antico. Apro la finestra… Grigio. E’ tutto grigio, indistinto, sbiadito, smorto. Un attacco d’ansia depressivo mi stringe lo stomaco. Penso ad una cosa bella: un’amica; dimenticavo che non ci parliamo da un po’. Penso ad altro… Non c’è altro … Continua a leggere